Australia: adotta un koala e salvalo dagli incendi

L’Australia sta bruciando, e la situazione si fa più preoccupante ogni minuto che passa.

Una strage di proporzioni enormi, quasi inimmaginabili, che ha distrutto milioni di ettari di foreste e ucciso pompieri e volontari, abitanti di paesi limitrofi e oltre 500 milioni di animali: mammiferi, uccelli e rettili uccisi dal fuoco o morti di stenti, per via della mancanza di cibo e di riparo. Un po’ come se l’intera popolazione dell’unione europea da un giorno all’altro scomparisse.

Le immagini che ci arrivano sono devastanti: colonne di fumo alte come grattacieli, fiamme che inghiottono boschi, case e tutto quello che si trova loro davanti. Sulle strade australiane si affollano milioni di carcasse, e la maggior parte sono di canguri e koala che non sono riusciti a fuggire dalle fiamme.

Ecco dunque che, da tutto il mondo, iniziano ad arrivare le donazioni. Molte promosse da personaggi famosi e altrettante dalla gente comune. Perché per aiutare gli animali o chi sta perdendo ogni cosa, basta poco per fare la differenza.

Ma cosa possiamo fare noi per aiutare l’Australia?

Una donazione al Port Macquarie Australia Koala Hospital

Da settimane, lo staff dell’ospedale gira per i boschi nell’area di Port Macquarie, in cerca di koala feriti e spaventati: li soccorre, li reidrata e cura le loro gravi ustioni. L’ospedale utilizza le donazioni anche per installare stazioni di abbeveraggio automatiche nelle aree bruciate, aiutando così la fauna selvatica alla ricerca di acqua.

https://www.koalahospital.org.au/act-now/donate

Adottare a distanza un Koala

Tramite il Koala Australia Hospital puoi salvare un koala adottandolo a distanza: potrai scegliere il tuo koala leggendone la storia e, con una donazione di 40-70 dollari a seconda del pacchetto di adozione scelto, aiutarlo a superare questo difficile momento.

https://www.koalahospital.org.au/product-category/adoptions

Una donazione a Wires

Wires è la più grande organizzazione benefica senza scopo di lucro per il salvataggio e la riabilitazione della fauna selvatica in Australia, e da mesi si sta battendo per i milioni di animali australiani bisognosi di cure e soccorso.

https://www.wires.org.au/donate/emergency-fund

Chiunque di noi può aiutare l’Australia, e ci sono tanti modi per farlo: come sempre, basta volerlo.

Cristina Maran

 

2020-01-09T20:48:07+01:0009.01.2020|